×

aksmee italien gate
,




lastvisits
visitor like
Search Engine


Dear visitor of the aksmee italien gate , this topic Progetto GLAM Marche Loves Wiki has been prepared and chosen. Information last updated on today 01/07/2022

Progetto GLAM Marche Loves Wiki

last update since 13 hour , 25 minute
4 view

Topic Elements

Rassegna stampa
  • Soggetti coinvolti
  • Scuole
  • Biblioteche pubbliche
  • Finalità
  • Azioni previste
  • Il coordinamento
  • Inclusione
  • Progetti e voci create nel 2019-20
  • Calendario
  • Eventi
  • Galleria immagini
  • Documentazione
  • Note
  • Voci correlate
  • Collegamenti esterni
  { width="100%" Polo Biblioteche Scolastiche #MarcheLovesWiki
{ align="right" cellpadding=5px
Wikipedia in italiano
25pxcenter
Wikimedia Commons
-
35pxcenter
//wikilovesmonuments.wikimedia.it/wiki-loves-monuments/ Wiki Loves Monuments
25pxcenter
Wikisource
Il progetto '#MarcheLovesWiki' si propone di realizzare interventi di sostegno all'educazione alla lettura tramite un servizio di rete bibliotecaria regionale plurilingue e inclusiva, destinata a studenti, genitori, personale scolastico e cittadinanza con particolare riguardo per i bisogni speciali educativi e le minoranze etniche, linguistiche e culturali, nella fascia d'età da 6 a 19 anni. Il progetto si basa sulla cooperazione tra biblioteche di scuole primarie/secondarie e biblioteche pubbliche e intende migliorare i livelli di literacy attraverso la promozione e valorizzazione di attività a supporto della lettura e della scrittura collaborativa su piattaforme wiki libere. La rete regionale include 6 biblioteche scolastiche afferenti a 3 diverse province, situate in 5 città marchigiane in cui sono presenti 4 importanti istituzioni bibliotecarie pubbliche partner, come quelle di Ancona, Fano, Fermo e Maiolati Spontini.

Soggetti coinvolti


Il progetto che ha ottenuto il finanziamento da CEPELL Determina scolastica http://librari.beniculturali.it/it/notizie/notizia/Bando-per-il-finanziamento-di-poli-di-biblioteche-scolastiche-per-la-promozione-del-libro-e-della-lettura/ BANDO PER IL FINANZIAMENTO DI POLI DI BIBLIOTECHE SCOLASTICHE PER LA PROMOZIONE DEL LIBRO E DELLA Bando CEPELL è promosso da:

Scuole


miniaturaMoie, docenti all'opera


  1. Liceo Classico di Ancona

  2. Liceo Scientifico Torelli di Fano

  3. Liceo Classico Annibal Caro di Fermo

  4. IC "Carlo Urbani" Moie di Maiolati di Spontini

  5. Istituto Alberghiero Panzini di Senigallia (capofila)

  6. Liceo Classico Perticari di Senigallia



Biblioteche pubbliche





  1. Biblioteca Benincasa di Ancona

  2. Biblioteca civica di Fermo

  3. Biblioteca La Fornace di Moie

  4. Sistema bibliotecario pubblico di Fano



Finalità



La rete:


  • promuove l'arricchimento del patrimonio documentale mettendo a disposizione della didattica e dell'apprendimento, e-reader, piattaforme e contenuti digitali in diverse lingue: ebook, audiolibri, periodici digitali, piattaforme di prestito digitale e di scrittura collaborativa wiki;

  • supporta la selezione e il riuso delle fonti cartacee e digitali, conservate presso le biblioteche scolastiche e pubbliche, con lo scopo di produrre contenuti multilingue (OER) su piattaforme wiki; digitalizzare opere di pubblico dominio e trascriverle in formato digitale tramite le piattaforme libere online.

  • eroga nelle 5 città coinvolte servizi di avviamento propedeutici e avanzati, di media & information literacy, su OPAC e biblioteche fisiche e digitali, per abilitare personale, studenti e cittadini, impegnati nella promozione digitale della lettura multilingue e della scrittura collaborativa, anche attraverso propri devices (BYOD).



Il materiale documentale prodotto viene diffuso e utilizzato a supporto della didattica con una licenza libera (CC BY-SA) che ne garantisce a tutti il riuso.
sinistraminiaturaCastelplanio, studenti all'opera
miniaturaAncona, studenti del Rinaldini all'opera

Azioni previste




  • Distribuzione in ogni sede della rete di ebook-reader che permetteranno di caricare testi in formato digitale (saggi, racconti, dizionari) in diverse lingue. I dispositivi verranno messi a disposizione degli utenti della rete tramite il prestito gratuito;

  • adesione facoltativa, e previo accordo di rete, alla Rete BookInProgress dell' IISS Majorana di Brindisi per la condivisione di materiali didattici sostitutivi dei libri di testo, scritti dai docenti della rete nazionale per gli Istituti di primo e secondo grado.

  • abbonamento a MLOL, la rete italiana di biblioteche digitali basata su una piattaforma per l'accesso al digital lending (prestito digitale) di ebook, quotidiani e periodici da tutto il mondo tra cui
    850.000
    titoli ebook stranieri, audiolibri stranieri in streaming, abbonamento a PressReader, strumento di lettura inclusivo con funzionalità importanti come translate e text to speech;

  • uso dello spazio digitale gratuito offerto dalle piattaforme no profit Internet Archive e Wikisource per l'archiviazione dei libri di pubblico dominio digitalizzati; Wikipedia e Vikidia per la scrittura di voci enciclopediche multilingue; Commons per la condivisione di immagini e video.



Il coordinamento


Le attività professionali della rete sono gestite da un comitato tecnico-scientifico composto da un referente bibliotecario e/o docente per ogni biblioteca pubblica e scolastica, ed è coordinato dall'Istituto Panzini.
Il coordinamento si avvale di strumenti quali gMail, gDrive, Calendar e software di messaggistica istantanea.
miniaturaFano, studenti all'operaLa rete, a partire dalla segmentazione dell'utenza e dall'analisi del contesto (che nella regione si presenta molto critico rispetto ai principali indicatori di literacy, vedi il DGR Marche n. 708/17) consente di:


  • coordinare gli acquisti e l'equa redistribuzione delle attrezzature e delle risorse informative;

  • promuovere l'offerta documentale nella lingua preferita da ogni singolo partecipante;

  • erogare la formazione in presenza e/o a distanza su piattaforma e-learning anche in collaborazione con altre agenzie formative;

  • elaborare, digitalizzare, metadatare e pubblicare in modalità condivisa materiali multilingue, storici e contemporanei (OER).

  • erogare servizi di reference: assistenza informativa, consulenza, orientamento;

  • comunicare tramite materiale promozionale multilingue condiviso;

  • cooperare virtuosamente con la rete regionale, civica e universitaria;

  • gestire con efficienza statistiche e fondi.


miniaturaSenigallia, Studenti del liceo Perticari

Inclusione


L'inclusione viene promossa sulla base delle competenze, abilità e conoscenze pregresse di tutti gli studenti e le studentesse attraverso percorsi personalizzati di lettura e produzione di contenuti digitali con particolare riferimento agli alunni riconosciuti come BES, supportati da risorse e piattaforme digitali multilingue. Gli studenti hanno a disposizione:
miniaturaFermo, studenti all'opera


  1. la biblioteca scolastica con i suoi spazi fisici, gli arredi e le attrezzature accessibili, adatte alla ricerca, allo studio e all'apprendimento collaborativo;

  2. le biblioteche aderenti alla rete Marche Loves Wiki;

  3. l'intera collezione documentale digitale, accessibile da smartphone, tablet, ebook reader, LIM, postazioni Internet in biblioteca;

  4. risorse multilingue appositamente selezionate in particolare per gli studenti stranieri che devono frequentare il corso d'italiano L2.




Gli studenti partecipano insieme a docenti, genitori e cittadini ai percorsi formativi trasversali e interdisciplinari di media & information literacy, finalizzati allo sviluppo dello spirito critico e all'apprendimento dei criteri di selezione, lettura, valutazione, riuso, creazione e validazione di fonti documentali, visuali e iconografiche, in funzione:


  1. della scrittura, trascrizione, digitalizzazione collaborativa di contenuti, su piattaforme wiki su temi multiculturali, tradotti in varie lingue, che abbiano una rilevanza significativa nel processo di apprendimento scolastico e che facilitino e stimoli il confronto, non solo tra studenti e docenti ma anche con soggetti terzi;

  2. del ruolo di promotori digitali della lettura tra pari;

  3. della creazione di gruppi di lettura multilingue;

  4. dell'avvio di laboratori di scrittura creativa.



A questo scopo docenti e studenti possono utilizzare le ore di lezione ordinarie, le ore di attività alternativa alla religione cattolica, oppure le ore di Alternanza Scuola Lavoro, integrando e personalizzando il percorso svolto all'interno del proprio curricolo.

Progetti e voci create nel 2019-20


{ class="wikitable"
+Didascalia
!Ancona
!Fano
!Fermo
!Moie
!Senigallia Panzini
!Senigallia Perticari
-
Ancona
Gli autogol
Gabinetto scientifico
Castelplanio
Marmitta
Famiglia Mastai
-
Carlo Rinaldini
Leandro Fossi
Palazzo Nannarini Sassatelli
Carlo Urbani
Moreno Cedroni
Museo d'arte MUSIF
-
Porto di Ancona
Tha Supreme
Pietro Agustoni
Cicerchia di Serra dei Conti
Foro Annonario
-
Pinacoteca Civica Francesco Podesti
Pizza Rossini
Ponzano di Fermo
Civica raccolta d'arte
Brodetto all'anconetana
Fiume Misa
-
Piazza del Plebiscito (Ancona)
Sick Luke
Chiesa di san Marco
Palazzo della Civica raccolta d’arte
Uliassi
Palazzetto Baviera
-
Men I Trust
Castello di Ponzano
Abbazia de' Frondigliosi
Fava di Fratterosa
Palazzo Ducale
-
Franco Battistelli
Chiesa di santa Maria
Chiesa di Sant'Anna
Giuggiolone
Museo della mezzadria
-
FSK Satellite
Chiesa del SS. Crocifisso
Ramona Ragaini*
Cattedrale di San Pietro
-
Porta della Mandria
Chiesa della Madonna di Loreto
Brodetto traduzione
La fiera della Maddalena
-
Cesare Rossi*
SARS
Passatelli traduzione
Rocca roveresca
-
Adolfo Gandiglio
Stoccafisso all'anconetana
Teatro La Fenice
-
Antonio Signore
Raggia*
Summer jamboree
-
Giancarlo Bojani
Oca arrosto
Rotonda a mare
-
Massimo Pericolo
Biblioteca Antonelliana
-
Girl in red
-
Junior Cally

Calendario


Vai alla pagina di dettaglio

Eventi





  • Conferenza stampa convenzione

  • Evento finale di presentazione

  • Questionario conoscitivo insegnanti



Galleria immagini


  • Wikimedia Commons


  • Documentazione




    • Comunicato stampa

    • Bozza Convenzione

    • Lettera alle scuole

    • Richieste agli admin 2019 Wikipedia

    • Richiesta sblocco IP Panzini

    • Locandina

    • Pieghevole

    • Foto degli eventi

    • Per inserire questo Babel nella tua pagina utente (se sei un docente, uno studente o un collaboratore del Progetto GLAM Marche Loves Wiki), copia e incolla:



    Note



    Voci correlate





    • Fano Loves Wiki

    • Fermo Loves Wiki

    • Macerata

      • ArCA Wiki Lab







    • Pesaro Loves Wiki

    • Senigallia Loves Wiki

    • Urbino Loves Wiki



    Collegamenti esterni


    Rassegna stampa


  • L’Istituto “A. Panzini” capofila del progetto “Marche Loves Wiki”, Vivere Senigallia e http://www.senigallianotizie.it/
    1327497233
    /listituto-a-panzini-capofila-del-progetto-marche-loves-wiki Senigallia Notizie, 5 ottobre 2019.


  • Marche Loves Wiki Marche Loves Wiki Marche Loves Wiki
     


    The sections of the aksmee italien gate are various worked to serve the visitor to make it easier for him to browse the site smoothly and take information. ... last modified today 01/07/2022





    vision blog


    aksmee